BOOK TAG #4

sabato, aprile 01, 2017

Buon Sabato!


Finalmente la Primavera è arrivata in pianta stabile e Tag più azzeccato di questo non poteva esserci!!




L'inverno è finito. Quale libro lanceresti nel camino assieme alla rimanenza della legna da ardere?

Bruciare è una parola che non mi piace, non riuscirei mai a bruciare un libro, non lo trovo giusto: è una mancanza di rispetto nei confronti di chi li scrive. Piuttosto se un libro non mi piace e non lo voglio più "tra i piedi" preferisco scambiarlo o rivenderlo (io utilizzo la piattaforma Acciobooks).


Ritratto di un matrimonio rientra in questa categoria! Non ho mai odiato leggere ma con questo libro c'è mancato poco, ho fatto molta fatica a portarlo a termine e se non fosse stato a causa di una challenge l'avrei sicuramente abbandonato già dopo il primo capitolo.


Tra i tuoi libri, qual'è quello che fa subito primavera?


Questa versione di Ho cercato il tuo nome di Nicholas Sparks mi ricorda subito la primavera con queste margherite colorate in copertina.


Immagina una giornata soleggiata al parco, dopo mesi di tempaccio e freddo, quale libro ti farebbe compagnia?


Ieri mentre inserivo le prossime uscite sono rimasta intrigata da questa copertina e penso proprio che potrebbe essere la lettura ideale per una giornata soleggiata. Appena vedo un raggio di sole mi viene subito voglia di viaggiare e cosa c'è di meglio se lo si può fare grazie a un libro? 
(E' in uscita il 6 aprile 2017)


Primavera è rinascita. A quale libro ti fa pensare?


Wild racconta il viaggio intrapreso da Cheryl Strayed attraverso le montagne degli Stati Uniti per ritrovare se stessa dopo un passato difficile che non riesce a superare. 


Si sa, primavera è anche meteo pazzerello. Il libro più pazzo che possiedi? O quello più imprevedibile che hai letto?


In Flawed ci ritroviamo in un mondo apparentemente molto lontano e diverso dal nostro, ma basta soffermarci un attimo per trovare molti punti in comune,


Se un libro fosse una rosa rossa? (Rosa rossa = Amore Vero/Passione)


I passi dell'Amore raccontano senza ombra di dubbio l'amore puro e vero tra due ragazzi molto diversi ma che appena capiscono di non poter fare a meno l'uno dell'altro, diventano una cosa sola.


Se un libro fosse un'orchidea? (Orchidea = Eleganza/Sensualità)


L'ho letto molto tempo fa, ma appena si parla di eleganza e sensualità mi viene in mente subito lui; Memorie di una Geisha di Arthur Golden.


Se un libro fosse una margherita (Margherita = Semplicità/Purezza)


Nonostante questo libro racconti uno spaccato di storia molto doloroso e triste, la semplicità con cui viene raccontato attraverso gli occhi di una bambina fa apparire tutto più leggero e semplice.


Se un libro fosse una rosa gialla (Rosa Gialla = Vergogna/Gelosia)


Dentro soffia il vento è il libro che sto leggendo in questo periodo e che mi viene in mente se penso alla parola vergogna; sopratutto riferito a tutte quelle persone che si rivolgono alla giovane Fiamma per trovare rimedio per i loro disturbi ma solo al calar della sera, perchè durante il giorno sono i primi a scagliarsi contro di lei additandola come una strega. 


Se un libro fosse una petunia? (Petunia = Collera)

Forse il termine collera è un pò troppo forte e al momento non mi viene in mente nulla; però se posso utilizzare una parola simile come rabbia allora penserei subito ad American Sniper.

Molti di voi avranno visto il film e perciò conoscerete il finale della storia...ecco se ripenso a quei momenti mi sale la rabbia. Sono cose che non dovrebbero accadere.

Spero che questo tag vi sia piaciuto e ditemi cosa ne pensate. Sono curiosa di leggere le vostre risposte!! 😏😏

Un Bacio!




You Might Also Like

0 commenti

Reading Challenge

Reading Challenge

La Ruota delle Letture

La Ruota delle Letture